Rim svelerà il tablet BlackPad o SurfBook settimana prossima

Dispositivi mobiliLaptopMarketingMobility

Il tablet di Rim sarà equipaggiato con piattaforma Qnx e non Blackberry, ma avrà connettività WiFi e permetterà il tethering attraverso il BlackBerry. Si chiamerà BlackPad o SurfBook?

Il tablet di Rim arriverà settimana prossima.  Secondo precedenti indiscrezioni non sarà un BlackPad con sistema operativo Blackberry 6.0; ma dovrebbe trattatrsi di un tablet con piattaforma QNX al posto del nuovo BlackBerry OS 6 (con Blackberry App World 2.0). QNX viene indicato come più semplice e veloce. La società QNX è un’acquisizione di primavera di RIM per 200 milioni di dollari. QNX è nota per le sue soluzioni software per automotive che sono già presenti in oltre 200 veicoli di BMW, Toyota e Ford.

Secondo Engadget, il tablet di Rim avrà connettività WiFi e permetterà il tethering attraverso il BlackBerry. Tra i produttori si parla di Quanta e Marvell. Quanta di Taiwan dovrebbe occuparsi della produzione vera e propria, mentre la californiana Marvell dei chip. Sempre secondo il Wsj Rim migrerà in futuro tutti gli smartphone alla piattaforma QNX. Lo riporta il Wall Street Journal.

Per il toto-nome sono in pole position: BlackPad o SurfBook. Secondo precedenti rumors di Digitimes, BlackPad costerà 499 dollari.

Blackberry Tablet in arrivo
Blackberry Tablet in arrivo
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore