Riparte IBM Global Entrepreneur in vista di SmartCamp 2015

AziendeStart Up
Riparte IBM Global Entrepreneur in vista di SmartCamp 2015
0 9 Non ci sono commenti

Il programma IBM Global Entrepreneur selezionerà quattro startup finaliste per l’edizione 2015 di SmartCamp, che si terrà il 9 giugno a Milano presso Talent Garden

Il programma IBM Global Entrepreneur selezionerà quattro startup finaliste per l’edizione 2015 di SmartCamp, che si terrà il 9 giugno a Milano presso Talent Garden.

Riparte IBM Global Entrepreneur in vista di SmartCamp 2015
Riparte IBM Global Entrepreneur in vista di SmartCamp 2015

Per candidarsi gratuitamente alla selezione dello SmartCamp, e alla richiesta dei crediti di utilizzo di SoftLayer e Bluemix, occorre effettuare una registrazione al portale IBM “Global Entrepreneur Program for Cloud Startup” entro il 1 maggio e poi inviare una mail di conferma all’indirizzo ibmitsc@it.ibm.com. Il procedimento è richiesto anche per quanti avevano già effettuato l’iscrizione in passato.

Ibm Smartcamp 2015
Ibm Smartcamp 2015

Infatti, Ibm mette a disposizione risorse per lo sviluppo applicativo tramite Bluemix, un’ecosistema aperto basato sul cloud SoftLayer, grazie al quale ci si focalizza sullo sviluppo di apps senza bisogno di configurare infrastrutture o installare nuovo software.

Inoltre, IBM assicura ai partecipanti attività di mentoring e networking, supporto tecnico con esperti, software per test e demo, formazione tecnica e, aspetto non secondario, la visibilità indispensabile per aprire opportunità all’estero.

Ricordiamo che l’italiana SmartCamp 2014 premiò la startup milanese Social BullGuard, piattaforma cloud di social Customer Service & CRM, che riuscì a prendere parte alla finale europea di Londra.

Competere al Global Entrepreneur Program è facile: è sufficiente avere meno di cinque anni di attività ed essere attivi nello sviluppo di un progetto o di un prodotto o servizio che utilizzi piattaforme software o cloud.

Finora, su scala globale, le startup supportate dall’azienda hanno generato più di 95 milioni di dollari di finanziamenti da parte di venture capitalist e angel investor. Numerose startup sono entrate nel mercato con IBM, concentrandosi sull’assistenza sanitaria, la gestione idrica, la cyber-sicurezza e l’efficienza delle risorse energetiche.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore