Ristrutturazione Kodak in Europa

Aziende

Forti perdite occupazionali in Francia e Gran Bretagna

Saranno per l’Europa gli stabilimenti di Harrow e Annesley, in Gran Bretagna, e di Chalon, in Francia, a soffrire la parziale chiusura con perdite di centinaia di posti di lavoro per il 2005. La ristrutturazione di Kodak su scala globale è ben più drastica: la riduzione mondiale, prevista in un piano triennale, è dai 12.000 ai 15.000 posti di lavoro. I cambiamenti in Kodak sono del resto all’ordine del giorno, dopo il sorpasso della fotografia digitale su quella tradizionale. E le strategie di Kodak sono a 360 gradi negli ultimi tempi. Da una parte, Kodak sta intraprendendo una battaglia legale contro Sun per via dei brevetti su Java: ammonta a 1,06 miliardi di dollari il compenso chiesto infatti da Kodak come risarcimento per lo sfruttamento del linguaggio Java, a prescindere dal sistema operativo usato, da parte dell’azienda di Santa Clara. In secondo luogo, Kodak ha recentemente stipulato un accordo con Adobe per la stampa di foto via Internet. Le vie per sopravvivere alla rivoluzione digitale sono infinite.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore