Risultati contraddittori per Apple nel secondo quarter 2002

Workspace

Gli utili diminuiscono rispetto al pari periodo 2001, ma aumentano fatturato, margine lordo e vendita di unità. In arrivo nuovi prodotti e altri 20 Retail Store Apple

Apple Computer ha reso noto i risultati finanziari relativi al secondo quarter dellanno fiscale 2002, conclusosi il 30 marzo. Lutile netto è stato di 40 milioni di dollari, pari a 0,11 dollari per azione, contro i 43 milioni di dollari del pari periodo 2001, pari a 0,12 dollari per azione. Il fatturato è stato di 1,5 miliardi di dollari, corrispondente a un incremento del 4% sul dato dello stesso periodo dello scorso anno. Il margine lordo ha fatto registrare il 27,4%, a fronte del 26,9% ottenuto negli stessi tre mesi del 2001. Il quarter si è chiuso con la vendita di 813mila unità Macintosh, con un incremento pari all8% sul pari periodo di 12 mesi fa. Sono stati inoltre venduti 220mila esemplari dei nuovi iMac flat-panel. Attualmente il bilancio ha una liquidità in cash di 4,3 miliardi di dollari. Tra gli obbiettivi futuri, i più immediati sono un fatturato di 1,6 miliardi di dollari per il trimestre di giugno e un Eps in lieve aumento rispetto al quarter di marzo. Sono inoltre in arrivo nuovi prodotti, attualmente in fase di sviluppo, ed è anche prevista lapertura di altri 20 Retail Store Apple entro la fine dellanno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore