Risultati positivi per Opengate

Aziende

Le azioni intraprese dal Gruppo per ridurre costi e indebitamento, si riflettono positivamente già nei risultati del mese di settembre

Opengate ha presentato il piano operativo valido per lesercizio fiscale 2002/2003, per il quale si prevede un fatturato consolidato di 1.096,4 milioni di euro, con una crescita del 4% rispetto al passato. Il piano prevede una serie di azioni che porteranno il Gruppo a ridurre lindebitamento e a una pi efficace gestione in tutte le aree di business. Quanto previsto dal piano, recupero della marginalit sulle vendite e importanti riduzioni dei costi, ha gi avuto un positivo riflesso sui risultati conseguiti nel mese di settembre e questo fa ben sperare anche per i mesi successivi. La forte attenzione ai risultati di reddito e alla riduzione dellindebitamento – ha dichiarato Stefano Perboni, ceo del gruppo – permetter di consolidare limportante posizione di mercato raggiunta da Opengate, e di porre le basi per una solida crescita nei prossimi anni. Opengate ha annunciato anche lavvio del servizio built to order via Internet dei computer Domo, gamma di Pc assemblati dal Gruppo. Per configurare e ordinare il Pc sufficiente andare sul sito di Opengate e fare clic su catalogo per vendor, dopodich selezionare Domo e accedere alla sezione area configuratori. Questa procedura, oltre a consentire la configurazione di cui si ha bisogno, consente tempi di consegna minori, in quanto lordine viene immediatamente trasmesso alla produzione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore