Ritorno al vertice per Ati

LaptopMobility

Ati Radeon 9700 Ati rinnova la sfida con i maggiori produttori di acceleratori grafici per personal computer e presenta la più potente scheda video equipaggiata processori Radeon

Ati svela finalmente, dopo diverse settimane di attesa, il nuovo chipset Radeon 9700 noto in precedenza con il nome in codice R300 e capace di prestazioni davvero strabilianti. Lobiettivo della casa canadese il vertice del mercato e lattenzione di un pubblico composto principalmente da videogiocatori ed entusiasti della grafica 3d. Questo nuovo acceleratore denominato Vpu, ossia Visual Processing Unit, offre il supporto per le DirectX 8.1 e 9, non ancora ufficialmente rilasciate, capaci di sfruttare a pieno le potenzialit di questo processore e di utilizzare una precisione di calcolo in virgola mobile di 64 e 128 bit. La Vpu realizzata con un processo costruttivo a 0,15 micron e integra pi di 110 milioni di transistor. La frequenza di funzionamento del core di 325 MHz, anche se il sample ricevuto in prova pu arrivare senza problemi anche a 350 MHz, a tutto vantaggio delle prestazioni. I 128 Mbyte di memoria Sgram Ddr si interfacciano verso la Vpu attraverso un bus dedicato a 256 bit con un clock pari a 310 MHz e capace di effettuare letture incrociate grazie a un controller appositamente studiato. I 256 bit che costituiscono la larghezza della banda realmente disponibile, vengono divisi in quattro sotto pacchetti che possono essere elaborati indipendentemente. In questo modo possibile disporre di ben 19,4 Gbyte/s di banda passante. Radeon 9700 inoltre progettato secondo le specifiche Agp 8x e mette quindi a disposizione una banda passante pari a 2 Gbyte/s, riducendo ulteriormente il collo di bottiglia per quanto riguarda il trasferimento dei dati (texture, valori relativi ai vertici e alla geometria di una scena). Da notare che, per poter sopperire allelevato consumo energetico richiesto dai componenti installati, Ati ha previsto un connettore di alimentazione supplementare. Le prestazioni rilevate durante i test ci permettono di affermare che Ati Radeon 9700 la pi veloce scheda video mai provata presso i nostri laboratori e batte di misura anche la concorrente diretta GeForce 4 Ti 4600. La scheda, un sample non ancora definitivo, si comportata molto bene, dimostrando stabilit e prestazioni, senza difetti a video e con dei driver a corredo gi molto maturi. Grazie infatti ai Catalyst 2.2 abbiamo potuto intervenire su ogni parametro personalizzando completamente la risposta della scheda video in ogni ambiente lavorativo. Le ottime potenzialit di questo prodotto si sono fatte apprezzare non solo nei test 3Dmark2001SE, ma anche durante lesecuzione di titoli come Quake III Arena e Aquanox. Entrambi i test segnano il nuovo massimo storico relativamente alla macchina di riferimento adottata. In particolare il Timedemo di Quake III riporta valori di oltre 260 frame al secondo alla risoluzione di 1024×768 pixel a 32 bit, mentre Aquamark supera le 114 fps sempre alla medesima risoluzione. La nuova Ati Radeon 9700 si propone al pubblico come una scheda dalle altissime prestazioni dedicata a chi non vuole scendere a compromessi di qualit o velocit di calcolo. Tra gli ultimi prodotti recentemente rilasciati dalla casa canadese inoltre disponibile Radeon 9000 che si posiziona nella fascia di mercato consumer e dovrebbe offrire prestazioni analoghe a quelle della famiglia GeForce 4 Mx.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore