Rivoluzione telefonica?

NetworkProvider e servizi Internet

Movytel e IT People sono pronte a lanciare servizi di telefonia fissa e
mobile

Movytel e IT People, due delle società che insieme a I@T costituiscono il nuovo gruppo di Virgilio Degiovanni, fondatore della oramai defunta Freedomland, si apprestano a lanciare una serie di servizi che dovrebbe innovare il mercato della telefonica fissa e mobile. Si parte con il lancio di un servizio di VOIP, la tecnologia che permette la trasmissione del segnale vocale attraverso le reti IP, cioè Internet. Basta essere in possesso di una connessione ADSL e i clienti Movytel potranno telefonarsi tra loro gratuitamente utilizzando un telefono fisso IP prodotto da Swisscom a fronte di un canone mensile di 12,4. Per le chiamate verso gli utenti di altre reti sono previste tariffe scontate. Per la telefonia mobile verrà lanciato il servizio PMS (Personal Messaging System). Si tratta di un nuovo sistema di comunicazione personale via cellulare. Basta un cellulare GPRS che supporti lo standard java per mandare un PMS ad un altro utente abbonato. I costi? 3 euro di canone mensile e 0,0015 euro per ogni messaggio. Per ulteriori informazioni visitate i siti www.movyda.it e www.movytel.it .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore