Robot giapponese imita i gesti umani

Management

Il robot ama la comunicazione non verbale

UN GRUPPO DI ricercatori giapponese ha progettato u n robot in grado di riconoscere i gesti umani e di rispondere a tono.

Il sito Nikkei.net ha scritto che il National Institute of Information and Communications Technology (NIICT) ha progettato un robot piuttosto tarchiato– alto 1 metro e 55 centimetri, pesa 85 kg – già capace di puntare l’indice in una data direzione copiando il g

esto di saluto delle persona che lo circondano, e di inchinarsi.

Resta da sapere se il robot amante della comunicazione non verbale sarà in grado di distinguere tra un vero gesto di saluto e altri movimenti meno amichevoli.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore