Rotta di collisione tra la Terra e lasteroide 1950 Da

Workspace

Un evento ad alto tasso di probabilità, ma solamente nel 2880. Le contromisure della Nasa

16 marzo 2880. Non è la data di un film di fantascienza, anche se la notizia che la riguarda assomiglia in modo straordinariamente veritiero alla trama di due science fiction movie di un certo successo di alcuni anni fa. Ricordate Sean Connery (Meteor) e Bruce Willis (Armageddon) impegnati – una volta tanto rispettivamente senza la famosa licenza di uccidere da 007 e senza leterna sigaretta in bocca da detective idealista ma un po sfortunato – a salvare la Terra da due giganteschi asteroidi che erano entrati in rotta di collisione con il nostro pianeta? Se luomo non provvederà in tempo, la trama dei due film potrebbe diventare realtà fra 878 anni. Lo ha rivelato il Jet Propulsion Laboratory della Nasa, che ha anche indicato il nome dellasteroide (una sigla alfanumerica, in realtà) che potrebbe mettere fine a qualsiasi forma di vita terrestre 1950 Da. Secondo lente spaziale americano la possibilità che limpatto avvenga effettivamente è la più alta finora raggiunta dagli eventi ad alto rischio di questo genere (300 a 1). Se la collisione dovesse avvenire oggi, luomo probabilmente si difenderebbe facendo deviare il corpo celeste dalla sua traiettoria. Tra le tecniche che potrebbero essere usate, lalterazione delle caratteristiche della superficie dellasteroide, da provocare tramite il lancio di un missile o attraverso labbordaggio con un altro mezzo spaziale. E probabile che in più di otto secoli e mezzo i discendenti degli scienziati di oggi della Nasa trovino altre soluzioni al problema. Resta però il fatto – piuttosto inquietante – che il Jet Propulsion Laboratory abbia chiesto la collaborazione di tutto il mondo scientifico, compresi i ricercatori dellInformation allarme rosso, ma forse nessuno si sente di escludere che lasteroide 1950 Da possa essere preceduto allimprovviso da un altro bolide celeste impazzito proveniente dal buio più profondo dello spazio siderale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore