RSA Security protegge i dati aziendali

CloudServer

Annunciata un’iniziativa mirata a fornire alle aziende un approccio più
completo alla protezione dei dati

Denominata EDP (Enterprise Data Protection) è stata progettata per rendere disponibile un robusto framework per la protezione dei dati sensibili di un’organizzazione ovunque essi si trovino: nelle applicazioni, nei database, in file e sistemi operativi, su notebook e altri dispositivi mobili, all’interno di sistemi di archiviazione. Il framework EDP risolve anche le problematiche di gestione delle chiavi di crittografia e dei sistemi di controllo degli accessi e di autenticazione, con l’obiettivo finale di aiutare le organizzazioni a ridurre i rischi e i costi necessari per la protezione delle informazioni relative a utenti finali, dipendenti e partner d’affari. RSA Security ha anche annunciato il nuovo RSA Key Manager Partner Program e la partnership strategica con Protegrity Corporation mirata a garantire interoperabilità tra il software RSA Key Manager e Protegrity Defiance Data Protection System (DPS) e Protegrity VPDisk. Elemento chiave del framework EDP di RSA è la possibilità di gestire chiavi di crittografia generate da diverse applicazioni, il che richiede, tra l’altro, l’integrazione del key management con le soluzioni di protezione dei dati. L’RSA Key Manager Partner Program permetterà alle organizzazioni di certificare l’interoperabilità delle soluzioni di protezione dei dati con il software RSA Key Manager, una soluzione stand-alone per la gestione del ciclo di vista delle chiavi. In aggiunta, i partner potranno lavorare con RSA Security su attività di vendita e marketing congiunte. Il programma consentirà di centralizzare l’ordinaria amministrazione delle policy relative alla gestione delle chiavi e al controllo degli accessi e delle regole di crittografia, affrontando la problematica della crittografia su una scala più ampia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore