Rss a rischio spyware

CyberwarSicurezza

Webroot prevede un aumento di programmi spia legati ai feed

Il successo dei feed Rss potrebbe presto accompagnarsi a un incremento degli spyware, in grado prima o poi di abbinarsi a questo nuovo veicolo di diffusione. L’allarme è stato lanciato da Webroot, produttore di antispyware, a un convegno sulla sicurezza organizzato dalla società Gartner. I feed Rss stanno conoscendo una stagione positiva, grazie al fatto che, rispetto alle email, non veicolano spamming. Tuttavia secondo Webroot i creatori di adware e spyware potrebbero sfruttare vulnerabilità di Weblog o browser per inviare programmi spia a cascata. Nel 2005 gli spyware sono destinati a triplicarsi e raggiungeranno quota 4500.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore