Sabbia in vendita

Marketing

Su eBay all’asta sacchetti di sabbia delle spiagge italiane

A poco sono son serviti i divieti imposti dalle autorità atti ad impedire il saccheggio delle nostre spiagge, uniche per il loro habitat e per la loro sabbia. I razziatori della natura sono arrivati perfino su eBay. Proprio sulla nota casa d’aste si stava perpetrando infatti uno scempio ecologico tanto da indurre Legambiente a denunciare un “nuovo furto ai danni dell’ambiente e delle spiagge italiane, stavolta addirittura esibito su internet”. Sabbia della Spiaggia Rosa, di Capoliveri, quella del lido di Ferrara o la spiaggia di Pollara a Salina venivano vendute in sacchetti di plastica opportunamente sigillati. La nota casa d’aste ha annunciato che tali inserzioni saranno bloccate. Un portavoce di eBay ha infatti assicurato che inserzioni del genere, contrarie alle regole della società, possono restare in Rete solo il tempo necessario a chi effettua i monitoraggi di rilevarle e poi di cancellarle. Ben fatto!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore