Per Safer Internet Day, una rete a misura di minori

MarketingSicurezzaSoluzioni per la sicurezza
Si celebra oggi Safer Internet Day
0 1 1 commento

In occasione del Safer Internet Day, Vincenzo Spadafora, Garante per l’infanzia e l’adolescenza, ha lanciato l’hashtag #facciamorete, oltre a #sid2014, per sensibilizzare i ragazzi sulla campagna “Se mi posti ti cancello”. Per promuovere un utilizzo responsabile della Rete

Dal 47esimo Rapporto Censis emerge un’Italia sempre più legata alla Rete: il 75,6% dei ragazzi è iscritto a Facebook. Ma spesso i minori sono soli sul Web. Nel Safer Internet Day 2014 la Polizia Postale e l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, ricordano a ragazzi ed adulti che «la Rete è un’opportunità, un universo sconfinato, non definibile. Con mille potenzialità positive, ma anche pericoli». I pericoli sono: cyber-bullismo, impiego disinvolto dei social network, rischio di adescamento e pedopornografia, violazione della privacy. E sono lo  specchio dei pericoli che si corrono nella vita reale, fuori dalla Rete.

Nel 2013 la Polizia postale e delle Comunicazioni ha censito ed inserito nella lista nera 1.641 siti pedopornografici, di cui solo 28.063 sono quelli noti. Ecco i numeri della Polizia Postale: sono state arrestate 55 persone, mentre 344 sono state denunciate e 430 perquisite.

In occasione del Safer Internet Day, Vincenzo Spadafora, Garante per l’infanzia e l’adolescenza, ha lanciato l’hashtag #facciamorete oltre a #sid2014 per sensibilizzare i ragazzi sulla campagna “Se mi posti ti cancello”. Il filo rosso scelto quest’anno è “Let’s create a better internet together!”, un invito alla responsabilità per favorire  un utilizzo positivo dei nuovi media e per contribuire a rendere il web un luogo sicuro per tutti.

I video saranno disponibili sul canale youtube del Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, per promuovere l’uso consapevole e positivo di internet anche fra gli adolescenti.

Ricordiamo che è anche partita l’iniziativa Vita da social, in oltre 30 città italiane, isole comprese, a partire da Roma: si tratta di una campagna di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli dei social network, che si svolge a bordo di un truck multimediale con aula didattica. Fra le aziende partner: da Google a Facebook, da Vodafone a Microsoft.

Si celebra oggi Safer Internet Day
Si celebra oggi Safer Internet Day
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore