Samba. Inaccettabile l’accordo tra Novell-Microsoft

Workspace

Il team di sviluppo di Samba chiede a Novell di riconsiderare la necessità
dell’accordo con Microsoft

LOS ANGELES (USA). Il team di sviluppo di Samba, progetto open source che permette di far interagire Windows e Gnu/Linux, si scaglia contro Novell, che, a suo parere, ha causato un notevole danno alla comunità open source. Con il recente accordo con Microsoft, Novell ha cambiato le carte in tavola del più acceso dibattito presente nel mondo dell’informatica. Con questa inedita partnership si sta appiattendo la varietà di offerte di programmi free e open source. Nello specifico, il team di Samba, fra cui è presente anche Jeremy Allison, di Novell, critica l’accordo secondo cui Microsoft non inizierà alcuna causa per violazione di proprietà intellettuale nei confronti dei clienti di Novell e degli sviluppatori di Suse; questo accordo, però, dicono i membri del team di Samba, esclude tutti gli altri soggetti che utilizzano prodotti free e open source.

StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore