Samsung batte le attese, ma aspetta l’effetto Galaxy S6 e S6 Edge

AziendeMercati e Finanza
La trimestrale di Samsung batte le attese
1 1 Non ci sono commenti

L’azienda sud-coreana registra profitti in declino, ma migliori delle aspettative. La domanda torna a salire grazie ai nuovi Samsung Galaxy S6 e S6 Edge

La trimestrale di Samsung batte le attese, nonostante i profitti i declino del 30%. La domanda torna a salire grazie ai nuovi Samsung Galaxy S6 e S6 Edge, i nuovi modelli al debutto il 10 aprile in 20 Paesi. La società d’analisi Counterpoint prevede che saranno vendute 50 milioni di unità nel 2015.

La trimestrale di Samsung batte le attese
La trimestrale di Samsung batte le attese

Cresce la domanda di chip e display, e si tratta di buone notizie per l’azienda sud-coreana che ha chiuso il trimestre registrando 5.4 miliardi di dollari di entrate operative. Le vendite sono scese del 12%, ma vendere componenti ad altri vendor, aiuta Samsung a compensare le difficoltà nel mercato smartphone, per poi tornare a recuperare terreno con i nuovi modelli Galaxy S6 e S6 Edge, in materiali pregiati, con design in metallo, dotati di Samsung Pay, per pagare in mobilità, e il S6 Edge, di due schermi laterali Super Amoled ‘Edge Screens’, sia a sinistra che a destra.

Il 2014 è stato un anno duro per Samsung, a causa dell’agguerrita concorrenza di Apple iPhone nella fascia alta e della cinese Xiaomi nella fascia medio-bassa. I guadagni si sono contratti per sei trimestri di fila, ma ora l’azienda confida in Galaxy S6 per tornare a vendere smartphone high-end e per trainare le vendite di chip e display.

Secondo le stime, Samsung avrebbe venduto 81 milioni di smartphone a livello globale nei primi tre mesi del 2015, in rialzo del 7% sul trimestre precedente, quello del “sorpasso” di Apple. Lo riporta Daewoo Securities.

Nonostante il rallentamento delle vendite dei modelli premium, Samsung ha venduto molti modelli Galaxy più economici. La riduzione delle spese in marketing, ha inoltre contribuito a tagliare i costi.

Dopo aver presentato i nuovi Galaxy S6 e S6 Edge a Mwc 2015 a Barcellona, Samsung ha guadagnato 11 miliardi di dollari di valore di capitalizzazione. Samsung utilizza i suoi chip in S6 e S6 Edge, per fare concorrenza a Qualcomm: il processore del vendor dovrebbe tornare suoi prossimi iPhone.

Adesso Samsung scommette tutto sui nuovi Galaxy S6 metal-body, per riconquistare il market share perduto. Nell’ultimo trimestre 2014, Apple saliva dal 17.8% al 20,4%, mentre Samsung crollava dal 29.5% al 19.9%, su scala globale. Il titolo di Samsung ha guadagnato il 3.2%.

– GUARDA il VIDEO: MWC 2015 – Samsung Galaxy S6 e S6 Edge

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore