Samsung Camcorder QF30, live streaming e Wifi integrati

AccessoriWorkspace
Samsung Camcorder QF30

La videocamera Samsung Camcorder QF30 è l’ideale per video e clip da pubblicare direttamente su Web. Grazie all’accordo con Ustream è possibile sfruttare gratuitamente i servizi di broadcasting. Con il WiFi integrato è semplice il suo utilizzo anche come prima stazione di videosorveglianza

Samsung propone una nuova videocamera con connettività Wifi integrata e per questo particolarmente adatta per la ripresa di clip e video da condividere subito via Web e tramite i canali sociali. Si tratta di Samsung Camcorder QF30 una videocamera con sensore Cmos 5M BSI retroilluminato e zoom ottico 20x (digitale 40x). Le riprese con Samsung Camcorder QF30 sono con risoluzione Full HD e la funzione di broadcasting è integrata e realizzata in partnership con Ustream, che non pone limiti di dimensioni. In pratica il camcorder si collega in autonomia a Ustream con il Wifi integrato e lì carica i video. L’utente ha a disposizione il proprio canale visualizzabile tramite pc, smartphone e tablet, è quindi anche molto semplice realizzare in pochi minuti un sistema di monitoraggio, tipo videosorveglianza. Un utilizzo alternativo è quello di collegare Samsung Camcorder QF30 al proprio smartphone (Mobile Link) e da lì procedere con la pubblicazione sui social media (tramite Social Sharing).

Samsung Camcorder QF30
Samsung Camcorder QF30

In questo caso gli utenti possono scaricare anche l’app dedicata e modificare da smartphone il proprio video prima di pubblicarlo. Ultima, ma non per questo meno importante con Camcorder QF30 è possibile anche utilizzare PC BackUp e scaricare i filmati attraverso i siti di archiviazione Web. Il mondo della fotografia e quello del video sono sempre più integrati, e Samsung Camcorder QF30 asseconda questa tendenza con la funzione My Clip. Una volta girato il video quindi, è sempre possibile estrarre i momenti migliori e preparare una sorta di slideshow con i migliori frame del video. QF30 arriva disponibile nella versione, dallo smaccato stile consumer, di colore bianco.

La videocamera, che pesa appena 178 grammi, funziona memorizzando le immagini direttamente sulle comuni schedine SD. L’utente in fase di ripresa ha a disposizione, per le inquadrature, un luminoso display LCD touchscreen da 2,7 pollici da 230mila pixel, ma la caratteristica che spicca immediatamente è la possibilità di orientarlo anche in posizione verticale, senza bisogno di ruotare la videocamera. Le interfacce disponibili sono la comune Usb 2.0, l’interfaccia Hdmi e video composito. A Samsung Camcorder QF30 manca solo la presa per un microfono esterno, il microfono integrato è a due canali. La videocamera si trova in commercio a un prezzo tra i 240 e i 300 euro.

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore