Samsung controdenuncia Apple

Autorità e normativeAziendeDispositivi mobiliMarketingMercati e FinanzaMobilityNormativa
Brevetti, Samsung contro Apple

Samsung risponde alla causa intentata da Apple accusando il produttore di iPhone di violazione di dieci brevetti

Come aveva anticipato Samsung passa alla controffensiva per contrattaccare alla denuncia di Apple. Samsung risponde alla causa intentata da Apple accusando il produttore di iPhone e iPad di violazione di ben dieci brevetti. La disputa fra Samsung e Apple diventa rovente. La casa sud-coreana ha denunciato Apple in tre paesi: cinque violazioni di brevetti in Sud Corea, due infrazioni in Giappone e tre in Germania.

Ricapitoliamo. Apple ha fatto causa a Samsung con l’accusa di aver copiato iPad e iPhone con la sua gamma di Galaxy e Galaxy Tab. Ma Samsung, oltre ad essere rivale di Apple (nei mercati smartphone, tablet e laptop), è tuttavia anche il principale fornitore di componenti customer di Apple. Anche se Tim Cook, che ha preso le redini di Apple (mentre il Ceo Steve Jobs è in congedo malattia), ritiene che la denuncia di Apple contro Samsung non avrà effetto sulla supply chain di Cupertino. Secondo alcuni osservatori, la denuncia di Apple potrebbe essere un escamotage per indurre Samsung ad abbassare i prezzi.

Tuttavia la denuncia di Apple complica il rapporto fra Samsung ed Apple. Apple ha infatti comprato dal produttore asiatico 5,7 miliardi di dollari in componenti indispensabili per i suoi dispositivi nel 2010. Apple, (per importanza, è il secondo cliente di Samsung dopo Sony. Se Apple volesse sotituire il lavoro di Samsung nei chip per iPad con Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (Tsmc), non farebbe a tempo quest’anno. Secondo Credit Suisse, Apple potrebbe rivolgersi a Tsmc dal 2012. Ma, poiché Samsung e Apple hanno sviluppato insieme i processori, ciò significa che Samsung potrebbe portare Apple in tribunale se pensasse che i chip costruiti da un rivale come Tmsc fossero basati sulla sua tecnologia originale.

Ora con la controdenuncia di Samsung contro Apple, per l’azienda guidata da Steve Jobs si apre un nuovo capitolo nella “crociata dei brevetti”, dopo la guerra contro Nokia, Motorola, Htc.

Si prevede che Android, usato da Samsung, Motorola, Htc ed altri vendor – deterrà il 39.5% del mercato smartphone nel 2011, contro il 15.7% di  Apple (fonte: IDC). Invece nel mercato tablet Apple scenderà dal 95% del 2010 (Strategy Analytics) a circa il 75% del 2011 (fonte: Gartner). Samsung avrebbe venduto 2 milioni di Galaxy Tab da 7 pollici dal debutto.

Samsung ora accusa Apple di violare 10 brevetti
Samsung ora accusa Apple di violare 10 brevetti
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore