Samsung entra nel VoIP

MobilityNetworkWlan

Arrivano due nuove soluzioni, consumer e per le imprese, dedicate alle telecomunicazioni integrate voce/dati

La telefonia su IP (VoIP) è oggi universalmente considerata la tecnologia del futuro per la comunicazione globale delle imprese. Oltre all’IP, lo scenario delle telecomunicazioni migliora in termini di connettività, mobilità e scalabilità grazie alla tecnologia Wi-fi. Samsung abbraccia entrambe le tecnologie (VoIP e Wi-fi) integrando nelle proprie soluzioni di comunicazione funzionalità tipiche del mondo dati (connettività e sicurezza di rete). La divisione Wireline di Samsung Electronics Italia disegna questo scenario con una linea di prodotti per le telecomunicazioni integrate voce/dati. Samsung presenta innanzitutto OfficeServ SOHO, la comunicazione integrata per l’utenza domestica e il piccolo studio professionale. OfficeServ SOHO promette di eliminare i cavi che consentono la connessione alla rete di PC, telefoni, fax e stampanti. Samsung OfficeServ SOHO è un sistema telefonico convergente che permette agli utenti della rete locale wireless di condividere più linee telefoniche tradizionali PSTN e avere al tempo stesso connettività Internet a banda larga tramite ADSL o fibra ottica. In questo modo, le diverse postazioni dell’ufficio possono sfruttare le schede di rete wireless per l’accesso a Internet e i telefoni portatili Wi-fi per le comunicazioni voce. Stessa possibilità di utilizzo anche da casa, dove OfficeServ SOHO svolge la funzione di Access Point per l’accesso a Internet assieme a quella di centralino telefonico, rendendo tutto l’ambiente domestico un’isola senza fili per le comunicazioni. OfficeServ SOHO è un sistema telefonico “Plug and Play” veloce da installare e facile da utilizzare che crea un’isola per le comunicazione wireless e per la trasmissione dati senza fili. La tecnologia WLAN gestisce le comunicazioni senza fili voce e dati supportando lo standard l’IEEE 802.11g (54 Mbps). Per quanto riguarda il Voice Over IP, OfficeServ SOHO fornisce 4 canali voce su IP basati sul protocollo SIP. Sul versante sicurezza, essa viene garantita da un firewall integrato che si posiziona tra rete locale LAN e la rete pubblica WAN: secondo Samsung, le intrusioni in termini di accessi non permessi nell’ambiente Wi-fi vengono evitate mediante l’utilizzo di protocolli di criptazione WEP e WPA. L’altra soluzione di Samsung è invece OfficeServ 7200 che fornisce opzioni Voip, telelavoro, wi-fi e connettività dati sicura, destinata alle aziende: è un avanzato sistema di comunicazione all-in-one che, tramite differenti interfacce, sia digitali che analogiche, sia di rete che convergenti, fornisce tutte le soluzioni alle esigenze di comunicazione delle aziende. La modularità e la flessibilità del sistema OfficeServ 7200 permettono il collegamento alla rete telefonica interna di telefoni digitali e/o analogici, sia fissi, sia portatili Wi-fi. Le linee urbane sono liberamente configurabili tra linee PSTN, accessi base e accessi primari. Grazie alla funzionalità di Media Gateway integrata, combina la tecnologia telefonica tradizionale alle tecnologie IP per gestire comunicazioni VoIP e il collegamento di telefoni proprietari IP localmente o remotamente per telelavoro: permette quindi di utilizzare le linee urbane del sistema telefonico aziendale anche da casa propria, facilitando così le attività lavorative in ambienti dislocati in luoghi differenti. Infine completa OfficeServ 7200 anche la tecnologia Wi-fi che permette la connettività senza fili per i telefoni e i dispositivi dati. Gli Access Point voce e dati – come il Samsung WBS 24 ? consentono la registrazione e la configurazione di dispositivi Wi-fi standard come PC, palmari (PDA) e stampanti con scheda Wi-fi assieme a telefoni portatili Wi-fi proprietari (come il WIP-5000M). Oltre alle comunicazioni voce, OfficeServ 7200 gestisce le comunicazioni dati tramite switch e router integrati garantendo inoltre un’alta affidabilità della rete aziendale. Schede dedicate integrate al sistema forniscono infatti la connettività per la creazione di sottoreti con gradi differenti di sicurezza (DMZ, VPN, Firewall) che gestiscono in modo performante le differenti esigenze di protezione di Pc, Server e Proxy di rete.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore