Samsung Galaxy Serie J, quando contano sostanza e prezzo

MobilitySmartphone

Tra giugno e luglio arrivano sul mercato italiano i nuovi Galaxy Serie J. Tre diagonali, un dual SIM. Prezzi tra i 229 e i 329 euro. Le caratteristiche di Galaxy Serie J 3, 5 e 7

Saranno disponibili dalle prossime settimane anche in Italia i nuovi smartphone Samsung Galaxy della Serie J. Si tratta di tre modelli Galaxy J7, J5 e J3 2017. Modelli quindi già conosciuti dal grande pubblico, ma rivisitati sia dal punto di vista estetico, sia per usabilità e prestazioni per la “2017 edition”.

Samsung Galaxy J7 (ed. 2017)
Samsung Galaxy J7 (ed. 2017)

Il modello più grande, Galaxy J7 (ed. 2017) arriva con la diagonale display più importante, da 5,5 pollici, pannello Full HD superAmoled, 3 Gbyte di RAM, Dual SIM con la possibilità anche di gestire la funzionalità doppio account, a seconda della Sim. Per il Galaxy J 7 la batteria sarà da 3300 mAh, e il cuore pulsante un processore octacore. Purtroppo la dotazione di memoria interna sarà davvero risicata. Appena 16 Gbyte (anche se espandibili sono davvero il minimo). I modelli  J5 e J3 hanno la diagonale rispettivamente da 5,2 e 5 pollici, pannello HD superAmoled e ovviamente un prezzo inferiore.

Il modello J7 arriva a luglio in Italia al prezzo di 349 euro, insieme al modello più piccolo J3 (229 euro), invece già a giugno, quasi un ideale premio per la fine della scuola, il modello Galaxy J5 costerà 299 euro. 

La mossa di Samsung in questo segmento di mercato è accattivante. Tra i 200 e i 300 euro la sfida con i cinesi è particolarmente agguerrita, Samsung allora si propone con smartphone comunque sempre con il corpo in metallo, linee arrotondate che richiamano evidentemente i Galaxy più prestigiosi, processori aggiornati, l’interfaccia grafica aggiornata e soprattutto la fotocamera posteriore potenziata con sensore da 13 MP, mentre quella frontale porta in dotazione (nella serie J non è mai  mandato) il Flash Led frontale.

Galaxy J7 (2017)
Galaxy J7 (2017)

Conferma la strategia Carlo Barlocco, Presidente di Samsung Electronics Italia: “Quella dei serie J è sempre stata una delle nostre gamme di prodotto più popolari e vendute in Europa, oggi stiamo rivoluzionando questa famiglia di smartphone, siamo certi che il design migliorato, l’incredibile qualità della fotocamera e le prestazioni elevate dei nuovi Galaxy J ci consentiranno di offrire a quanti sono alla ricerca di uno smartphone potente, dal design ricercato e semplice da utilizzare un prodotto oggi unico sul mercato”.

Tutti gli smartphone hanno il cassetto per l’espansione della memoria fino a 256 Gbyte. Come sui Galaxy più prestigiosi anche i modelli J5 e J7 hanno il lettore di impronte digitali per l’autenticazione. Caratteristica che invece manca al modello più economico da 229 euro, il J3. Tutti i Serie J saranno disponibili in tre colorazioni: Black, Gold e Blue Silver.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore