Samsung Galaxy Tab e Apple iPad a confronto

MobilityWorkspace

A confronto le caratteristiche dei tablet più chiacchierati del momento: Galaxy Tab e Apple iPad

Samsung Galaxy Tab è stato presentato a IFA 2010 e già fa discutere. Sarà disponibile da ottobre e i prezzi delle diverse configurazioni non sono ancora confermati, per quanto sul Web si rincorrano voci per cui Samsung Galaxy Tab a 16 GByte sarebbe più caro del corrispettivo modello di Apple iPad e costerebbe 699 euro, contro i 599 euro di Apple.

Le differenze tra i due dispositivi balzano subito all’occhio. Galaxy Tab è decisamente più piccolo, con il suo display da 7 pollici contro quello da 9,7 dell’iPad si tratta di un form factor a mezza via tra uno smartphone e un tablet, più vicino quasi al Kindle di Amazon. Anche così, comunque, non è possibile tenerlo in tasca, ma almeno si riesce a tenere con una mano sola. Il display non è – come ci si aspettava – di tipo Amoled, ma semplicemente LCD e il guscio è di plastica, mentre la livrea di iPad resta più elegante. Per queste caratteristiche (materiali e tecnologia display) Galaxy Tab sembra cedere qualche punto ancora all’iPad di Apple. Galaxy Tab però arriva sul mercato già fornito di foto/videocamera, in modo da poter effettuare riprese e consentire di videotelefonare. La possibilità di chiamare chi si vuole sia utilizzando il WiFi, sia con la normale connessione fornita dal vostro operatore mobile è un’altra bella differenza. E’ vero che telefonare con una tavoletta di queste dimensioni in mano è comunque scomodo, ma almeno si può fare. I fanatici dell’iPad rinfacciano al Tab di non essere né carne, né pesce. E viceversa chi preferisce la tavoletta di Samsung ha buoni argomenti per quanto riguarda la dotazione hardware e di sistema nel complesso più completa. Samsung Galaxy Tab, infatti, ha la memoria espandibile senza rimuovere la SIM (anche se il Tab non sarà disponibile nel taglio con memoria interna da 64 GB, ma solo fino a 32 GB), funziona con Android 2.2, supporta Flash, il multitasking, e permette di visualizzare anche i video DivX. Ci ha lasciato un po’ perplessi la scelta di Samsung di voler imitare a tutti i costi i colori caratteristici del mondo Apple per quanto riguarda alcune applicazioni (le Note) e la Tastiera. Per quanto riguarda la velocità entrambi i processori in dotazione ai due dispositivi non costringono a lunghe attese, e anche il catalogo software dei rispettivi Android Market (più i servizi Samsung, già integrati) e App Store sono potenzialmente in grado di soddisfare gli utenti.

Non abbiamo ancora avuto occasione di toccare con mano la fluidità del touchscreen di Samsung e non ci esprimiamo in merito, ma resta un punto di confronto fondamentale. La scommessa su chi conquisterà il record di vendite nei prossimi mesi dipende dalle mosse di Apple, che aggiornerà prima di quanto si pensi il suo iPad (già a Novembre con iOs 4); dall’attenzione allo sviluppo per più piattaforme dei propri servizi (Apple è comunque arrivata per prima e ha già guadagnato un buon margine temporale), e dalla sensibilità del pubblico riguardo l’esperienza di navigazione dei siti in Flash, possibile su Samsung Galaxy Tab e non sull’iPad. Non pensiamo comunque che sia la possibilità di navigare in Flash il criterio di scelta del pubblico.

Dì la tua in Blog Cafè: Samsung presenta il rivale di iPad

Galaxy Tab contro Apple iPad
Nome Samsung Galaxy Tab Apple iPad
Dimensioni 190x120x12  mm 242x189x13 mm
Peso 380 gr 730 gr (versione con WiFi e 3G)
Display 7 pollici LCD a matrice attiva 9,7 pollici LED
Risoluzione 1.024×600 1.024×768
Foto/video camera Video camera 1,3 Mpixel (anteriore); Fotocamera 3 Mpixel (posteriore) NO
Memoria 16-32 GB espandibile 16-32-64 GB NON espandibile
RAM
512 MB 256 MB (2×128 MB)
Slot di espansione Sì, con schede microSD NO
Bluetooth 3.0 2.1 + EDR
Connettività WiFi e 3G WiFi e 3G
Processore Arm Cortex A8 a 1 GHz Apple A4 (Arm Cortex A8) a 1 GHz
GPU Power VR SGX540 Power VR SGX
Batteria 4.000 mAh; 7 ore video; non intercambiabile 24 Watt/ora (oltre 6.000 mAh); 10 ore di  riproduzione video; non intercambiabile
Materiale
Plastica Alluminio e vetro
GPS Sì, A-Gps assistito Sì, A-Gps assistito
Giroscopio
Accelerometro
Supporto Flash e DvX
Sì; Sì No; No
Multitasking No
Sistema operativo
Android 2.2 iOs 3.2.1
Applicazioni Android Market e Hub Samsung Apple Store
E’ possibile telefonare e videotelefonare?
Sì; Sì anche sotto rete 3G No; No
Interfacce Jack 3,5 mm; connettore Usb proprietario; alloggio SIM e micro SD; controllo volume; accensione; 4 tasti a sfioramento Jack 3,5 mm; connettore dock proprietario;microfono; alloggio micro SIM; controllo volume; accensione; tasto Home; esclusione volume
Prezzo Euro 699 (versione 16 GB con 3G) Euro 599 (versione 16 GB con 3G)
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore