Samsung Galaxy Tab, Sony e Toshiba 3D sotto le attese

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

La seconda generazione di Samsung Galaxy Tab si aggiornerà con Android 3.0 Honeycomb per essere un tablet più completo e versatile. Il flop delle Tv 3D

Toshiba ha detto che le sue Tv 3D senza occhialini (glass-free) hanno venduto meno delle aspettative: poco più della metà di quanto previsto inizialmente (500 pezzi del modello da 20 pollici, che costa 2.940 dollari). Anche Samsung e Sony hanno ricevuto un’accoglienza più tipida del previsto per le Tv 3D. Le 3D TV senza occhialini devo però espanedersi in nuovi mercati: Giappone, Nord America ed Europa.

A proposito di Sony, la terza trimestrale ha registrato un calo del 5,9%: sono andati bene i giochi (grazie a Gran Turismo, mentre le vendite di Ps3 rimangono stabili a 15 milioni); meno bene le Tv Lcd.

Infine c’è il “giallo Samsung Galaxy Tab“. Samsung non avrebbe venduto due milioni di tablet dal debutto, ma sarebbe afflitto dalle richieste di diritto di recesso del 13% (con punte del 16% a Natale), ridimensionate da Samsung al 2%. Secondo Strategy Analytics, il Samsung Galaxy Tab avrebbe invece trainato le vendite dei tablet Android cresciuti del 22% negli ultimi mesi del 2010, tanto da far crollare Apple el mercato tablet dal market share del 95% al 75%. La seconda generazione di Samsung Galaxy Tab si aggiornerà con Android 3.0 Honeycomb, un vero sistema operativo per tablet.

Samsung Galaxy Tab con Android 3.0
Samsung Galaxy Tab con Android 3.0
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore