Samsung sfida Macbook Air con X360 e entra nell’arena dei netbook con NC10

LaptopMobility

Il produttore coreano rinnova la gamma notebook consumer e professionali con modelli pronti al confronto con l’ultra-sottile di Apple. Con il netbook NC10 sfida aperta con Asus EeePc e Acer AspireOne

Samsung è entrata nell’arena dei notebook solo nel 2007, e solo un anno fa i modelli proposti non ci avevano proprio convinto. Tutt’altra musica ora: in quelli appena presentati cura per le finiture, utilizzo di materiali resistenti e ricca dotazione balzano subito all’occhio. E’ certo che la sfida è tosta perché nello stesso segmento ci sono (su tutti in Italia) Acer e Hp. Non c’è solo il netbook NC10, Samsung rinnova la gamma consumer (e professionale) con modelli decisamente ingrado di fare concorrenza all’ultra-sottile Macbook Air di Apple.

Mario Levratto, Direttore Marketing Samsung Electronics Italia, snocciola qualche cifra: Samsung Electronics Worlwide ha chiuso lo scorso l’esercizio con 300 miliardi di dollari di fatturato. Utili superiori ai 10 miliardi di dollari. Grandi gli investimenti tra ricerca e sviluppo: 23 sedi, di cui una per lo studio del design proprio a Cernusco sul Naviglio. Samsung investe del suo fatturato oltre il 9 per cento (6,3 miliardi di dollari) proprio in questi ambiti. E si vede. Ora è in grado di produrre notebook i cui componenti sono al 75% marchiati Samsung e come piano di assistenza è previsto il ritiro e la riconsegna del notebook a domicilio.

images_nc10_001_p4j_.png

Samsung NC10

Tra i netbook l’NC10 (399 euro Iva compresa) arriva per ultimo, ma è decisamente tra i più belli. Caratterizzato da uno chassis ultra-compatto e da forme morbide e lineari, NC10 è disponibile in tre varianti cromatiche: pearl white, dark blue e all blac k. Con un display ultra-sharp anti-riflesso da 10.2” e un peso di soli 1,33 Kg, NC10 è uno dei netbook più leggeri della sua categoria. La tecnologia integrata SuperBright consente di visualizzare quanto appare sullo schermo anche in caso di esposizione diretta al sole. Il netbook Samsung è dotato di una batteria a 6 celle che garantisce un’autonomia fino a 8 ore ed integra una tastiera full-size (93%), proprio come quella di un notebook tradizionale, rivestita con tecnologia Silver Nano, con uno speciale trattamento agli ioni d’argento per assicurare una protezione totale dai batteri. La connessione ad Internet è assicurata ovunque ed in qualsiasi momento: con la wireless LAN Atheros 802.11b/g per accedere a Internet in modalità superveloce, la scheda Ethernet 10/100, l’opzione Bluetooth 2.0+EDR e una webcam integrata, ideale per videoconferenze. NC10 è inoltre dotato di un lettore di schede di memoria 3-in-1, ingresso per microfono, uscita per cuffie stereo e 3 porte USB.

images_x360_014_p4j_.png

Samsung X360

X360 e X460 sono al confine tra notebook consumer e per i professionisti. Certo è che X360 fa concorrenza a Macbook Air. Pesa appena 1,3 Kg, con batteria a 6 celle. Con un display da 13.3” (X360) e 14.1” (X460) e un peso in questo ordine, questi notebook sono tra i più leggeri nella loro categoria. I modelli sono equipaggiati per offrire prestazioni elevate: 3 porte US B, connessione HDMI ( High Definition Multimedia Interface), slot express card da 34mm, uscita VGA, Bluetooth 2.0+EDR (Enhanced Data Rate), LAN Ethernet 10/100/1000 e wireless 802.11 a/b/g/n.

In alternativa al disco rigido installato da 120 GB, Il modello X360 può essere dotato di un disco allo stato solido da 64 o 128 GB (SSD), che offre elevate prestazioni rispetto ai tradizionali Hard Disk Drive (HDD): tempo di boot più veloce del 25-50%, tempi di accesso più veloci del 300% (53MB/s) in lettura e del 150% (28MB/s) per scrittura; il modello X460 è invece dotato di drive ottico integrato che permette all’utente di scambiare informazioni e vivere la migliore esperienza multimediale in mobilità, senza essere appesantito da ulteriori periferiche.

Il l ettore di schede di memoria 7-in-1 permette di trasferire in modo facile e veloce documenti, immagini, video e musica. Inoltre, è dotato di webcam integrata da 1,3 mega pixel.

Lo slot per docking station rende Samsung X360 e X460 la soluzione ideale anche per gli utenti business.

I due nuovi notebook Samsung sono dotati di batteria a 6 celle che garantisce un’autonomia fino a 5 ore. Il modello X460 presenta anche l’opzione con la batteria a 9 celle che estende l’autonomia del notebook fino a 7,5 ore. L’utilizzo della tecnologia dei processori Intel Centrino 2 Ultra Low Voltage per X360 ed Intel Centrino 2 per X460 consente l’ottimizzazione dei processi, inoltre il display LED da 13.3” (X360) e 14.1” (X460) WXGA (1280×800) riduce i consumi di energia

Per garantire la protezione dei dati, il notebook è dotato di un lettore biometrico di impronte digitali e di un sistema di autenticazione (TPM).

Infine Samsung rinnova la gamma di notebook della serie P con 4 nuovi modelli. I 4 nuovi modelli sono dotati di schermi anti-riflesso da 12,1” (P210), 14,1” (P460) e 15,4” (P510 e P560) e adottano la tecnologia SuperBright.

I processori Intel Centrino 2 (P210 e P510) e Centrino 2 vPro (P460 e P560) garantiscono risparmio energetico, mentre il sistema operativo Microsoft Windows Vista e la grafica integrata Intel X4500 li rendono device dedicati all’esperienza multimediale.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore