Samsung Value rottama i vecchi smartphone, per acquistare i nuovi Galaxy S7 e S7 Edge

MobilitySmartphone
Il Note 7 manda in fumo gli utili di Samsung
3 6 1 commento

Samsung Value permette di valutare i vecchi smartphone, anche Apple iPhone e di altre marche. La rottamazione spinge le vendite dei nuovi Galaxy S7 e S7 Edge

Samsung lancia il programma Value, per consentire agli utenti di valutare e rottamare i vecchi Galaxy, ma anche smartphone di altre marche.

I telefonini intelligenti da sottoporre a valutazione online sono dei seguenti brand: Apple (anche l’iPhone), Htc, Huawei, Lg, Microsoft, Rim, Samsung e Sony.

Samsung Value rottama i vecchi smartphone, per acquistare i nuovi Galaxy S7 e S7 Edge
Samsung Value rottama i vecchi smartphone, per acquistare i nuovi Galaxy S7 e S7 Edge

Una volta selezionati marca e modello, il sito chiede di valutare le “condizioni estetiche e funzionali”, chiede se il vetro è rotto, domanda se lo smartphone si accende e funziona correttamente, se il telefono è intatto esternamente e i tasti funzionano regolarmente, se il touchscreen funziona; chiede anche sono stati causati danni da liquidi, è stato manomesso o
riparato da un riparatore non ufficiale eccetera.

Con questa mossa, Samsung intende spingere le vendite dei nuovi Galaxy S7 e S7 Edge, i nuovi modelli resistenti all’acqua e con vano per la micro-SD card per espandere lo storage.

Galaxy S7 ha un display Super AMOLED da 5.1 pollici (con risoluzione da 2560×1440 pixel), mentre il Galaxy S7 Edge vanta uno schermo da 5.5 pollici.

Altro punto di forza è la fotocamera con apertura f/1.7 e sensore migliorato per velocizzare la velocità di messa a fuoco. Il Galaxy S7 vanta pixel più ampi del 30% rispetto all’iPhone 6S Plus. Anche se la fotocamera scende da 16 a 12 Megapixel, i pixel maggiorati catturano il 56% di luce in più.

Anche Galaxy S7 ha la ricarica wireless e interfaccia Always on, per vedere orario e notifiche sul display, dal momento che un utente attiva lo smartphone 150 volte al giorno.

Altre specifiche sono: processore Samsung Exynos 8890 octa-core con GPU Mali-T880 / Qualcomm Snapdragon 820 con GPU Adreno 530; memoria da 4 GB di RAM e tagli di memoria interna da 32/64 GB espandibili con microSD fino a 200 GB.

L’autonomia è aumentata del 18%, grazie a una batteria fino a 3.000 mAh. La batteria dell’S7 Edge è da 3.600 mAh.

Circa il 23% di tutti gli smartphone venduti l’anno scorso erano targati Samsung. Con la rottamazione dei vecchi smartphone, ilvendor sud-coreano punta a conquistare nuove quote di mercato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore