Samsung Youm, il display OLED flessibile, stupisce i visitatori del CES 2013

ManagementMarketingWorkspace
Samsung Galaxy Round con display flessibile

I partner – Microsoft era in prima fila – potranno realizzare dispositivi curvabili, arrotolabili ed avvolgibili. Youm è ancora un prototipo, ma Samsung promette che sarà disponobile in un’ampia gamma di colori e form factor

Fino a ieri sera quest’edizione del CES 2013 pareva interessante, ma non in grado di stupire. Poi Samsung ha tolto i veli a Youm, il display flessibile, dedicato agli smartphone e ai tablet del futuro. E d’un tratto il CES 2013 è tornato a suscitare lo stupore che cercano i visitatori della fiera dell’elettronica di consumo. Anche nel 2011 Samsung aveva presentato concept di schermi flessibili, ma questa volta la sperimentazione è andata oltre. I partnerMicrosoft era in prima fila – potranno realizzare dispositivi che si curvano, si arrotolano e che si piegano in due, come un portafoglio che si richiude su se stesso. Youm è ancora un prototipo, ma Samsung promette che sarà disponobile in una vasta gamma di colori e form factor.

Samsung Youm, la tecnologia display flessibile

A Las Vegas Samsung ha spiegato che Youm, basato su tecnologia OLED, è ideale per migliorare i contrasti di colore ed ampliare i form factor, e permetterà ai partner di realizzare schermi curvabili, arrotolabili ed avvolgibili, in una parola: flessibili.Ora immagina un tablet a forma di portafoglio, che si richiude grazie al display flessibile: sarebbe davvero rivoluzionario.

Samsung non è l’unica azienda a lavorare sulla tecnologia dei display flessibili. Anche LG e Nokia (con kinetic e Morph) stanno sperimentando questa tecnologia. Lo chief technical strategy officer di Microsoft, Eric Rudder, ha offerto una demo di un prototipo di Windows Phone abbinato alla tecnologia Samsung Youm. “Eye-popping”, straordinario, lo ha definito il giornalista di Cnet.

Samsung ha offerto una demo di un dispositivo da 5 pollici in 16:9 e risoluzione di circa 720p, e di un prototipo di cellulare che si avvolge, ma è in grado di mostrare messaggi testuali e avvisi, senza che l’utente debba aprire l’intero schermo. Un altro protipo è arrotolato come una pergamena. Samsung ha infine spiegato che usa l’OLED per offrire neri più profondi e maggiore contrasto nei colori.

Per la cronaca, nel suo keynote, Samsung ha anche svelato Exynos 5 Octa, la nuova versione del processore Exynos montato su 53 milioni di smartphone. EA ha offerto una demo di come il processore 8-core di Samsung sia ideale per giocare in 3D.

Che cosa sai di Samsung? Misurati con un QUIZ!

samsung-flessibile

Immagine 1 di 4

Samsung Youm, la tecnologia display è flessibile

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore