SanDisk al servizio degli studenti

CloudServer

La società ha presentato una tecnologia proprietaria per la gestione dei contenuti destinata a semplificare la vita degli studenti

La nuova tecnologia FlashCP di SanDisk consentirà agli studenti di scaricare e archiviare con semplicità e sicurezza libri di testo, racconti, manuali e altro su di un drive flash Usb. Mentre protegge i diritti degli editori, FlashCP contribuisce alla creazione di uno zaino che pesa solo pochi grammi invece di molti kilogrammi. La nuova tecnologia è stata presentata a Philadelphia in occasione della National Educational Computing dove SanDisk ne ha dato una dimostrazione pratica. FlashCP era stata originariamente sviluppata con il nome di BookLocker da Mdrm, una società privata israelina acquistata da SanDisk lo scorso Dicembre. L’ultima novità di SanDisk approccia la tecnologia flash come parte di un sistema completo di gestione dei contenuti e incoraggia l’utilizzo di dispositivi di storage flash e drive Usb ad alta capacità. Il drive FlashCP Cruzer Usb sarà lanciato attraverso rivenditori americani selezionati in occasione dell’inizio del prossimo anno scolastico.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore