SanDisk apre le porte a msystems

Aziende

Il produttore di memorie flash annuncia l’acquisizione della società
israeliana per 1,55 miliardi di dollari.

SanDisk, produttore di memorie flash utilizzate nei cellulari e nelle fotocamere digitali, ha annunciato l’acquisto della società israeliana msystems per 1,55 miliardi di dollari. Questa intesa tra le società, fondate alla fine degli anni 80, rappresenta un ulteriore segno del consolidamento nel settore. Il cofondatore, presidente e direttore generale di SanDisk, Sanjay Mehrotra, ha detto che nell’accordo è espressa una valutazione di msystems di 1,55 miliardi di dollari, basata sul fatto che l’azienda israeliana ha un totale di 43 milioni di azioni. Nella transazione, ogni azione ordinaria di msystems sarà convertita in 0,76368 azioni di SanDisk, valore che racchiude un incremento del 26% rispetto alla media del prezzo di chiusura delle azioni di msystems registrate sul mercato negli ultimi trenta giorni. L’accordo è in attesa dell’approvazione da parte della corte israeliana, quella della commissione di regolamentazione e del consenso degli azionisti. L’operazione dovrebbe essere completata nell’ultimo trimestre dell’anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore