Sandisk punta a sostituire gli hard disk

CloudServer

Ampliata la linea di memorie Ssd con una soluzione da 2,5 pollici dalle
prestazioni elevate e durature, destinata ai computer portatili

Il noto produttore di memorie flash SanDisk Corporation ha ampliato la linea di prodotti Ssd (solid state drive) per il mercato dei computer portatili presentando un modello da 32-gigabyte (Gb)1, con interfaccia Serial Ata (Sata) da 2,5-pollici, compatibile con l’architettura hardware della maggior parte di notebook attualmente in commercio. La Ssd da 2.5-pollici arriva a soli due mesi dalla presentazione della Ssd da 1,8 pollici per notebook ultraportatili, ed è ora disponibile per i produttori di Pc come sostituto del tradizionale hard disk. La maggior parte dei notebook attualmente prodotti utilizzano hard disk da 2,5 pollici. La memoria Ssd da 2,5 pollici di SanDisk entra nello stesso slot interno nel quale vengono posizionati gli hard disk da 2,5 pollici, in questo modo i produttori di notebook possono passare alla memoria Ssd di SanDisk senza alterare l’architettura interna del loro hardware. La memoria SanDisk Ssd da 32 GB e da 2,5 pollici è ora disponibile solo per produttori di computer al prezzo di partenza di $350 per ordini elevati. Le Ssd di SanDisk saranno esposte al CeBIT di Hannover, Germania, dal 15 al 21 Marzo 2007, nella Hall 23, Stand B28, e saranno and saranno presentate il 16 Marzo durante l’evento PressExpoUSA presso il CeBIT 2007.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore