Sanità digitale, Apple e Ibm lavorano insieme a Watson Health Cloud

CloudCloud Management
Ibm ed Apple, partnership per Watson Health Cloud
1 17 Non ci sono commenti

IBM ha messo a punto nuove partnership in tema di sanità. Con Watson Health Cloud, Apple ed aziende mediche collaboreranno con il cognitive computing di IBM

Apple condividerà i dati con il servizio sulla nuvola di IBM, che prende il nome di Watson Health Cloud. IBM ha messo a punto nuove partnership in tema di sanità: Apple ed aziende mediche collaboreranno con il cognitive computing di IBM, Watson, sotto forma di un nuovo servizio chiamato Watson Health Cloud.

Ibm ed Apple, partnership per Watson Health Cloud
Ibm ed Apple, partnership per Watson Health Cloud

Ibm sta lavorando con Apple, Medtronic e Johnson & Johnson su un sistema che prenderà informazioni dai dispositivi di wearable tech, come l’orologio intelligente Apple Watch (forte di un milione di pre-ordini), e processo con Watson per rendere utile l’industria sanitaria.

Medici e ricercatori possono massimizzare gli insight disponibili nei dati via Apple HealthKit e ResearchKit“, ha precisato John Kelly, vice presidente senior del portafoglio della ricerca e soluzioni di IBM.

Lo storage dati sicuro e le soluzioni di analytics permetteranno a dottori e ricercatori a emettere insight in tempo reale, tratti dai dati sulla salute dei consumatori e dai dati comportamentali in una scala impossibile finora.

Ibm ed Apple hanno già siglato una storica partnership, culminata in otto apps per industrie verticali.

Ora IBM ha promesso di costruire “wellness apps” di fascia enterprise, basate su ResearchKit per coprire esigenze sanitarie, spaziando dalle “malattie acute al general fitness“.

I dati saranno custoditi in Watson Health Cloud, una piattaforma sicura ed open dedicata al settore sanitario e all’industria del benessere: “Grazie a ResearchKit, i ricercatori possono facilmente creare apps che traggono vantaggio dalla potenza dei dispositivi mobili per fornire ‘rich data’ da una popolazione globale diversa” ha precisato Jeff Williams,  vice presidente senior delle Operazioni di Apple.

Inoltre, IBM realizzerà una suite di enterprise wellness apps sfruttando HealthKit. Le apps IBM MobileFirst for iOS saranno deicate al mondo enterprise, per lavorare con gli impiegati per gestire meglio le loro esigenze sanitarie. Johnson & Johnson collaborerà con IBM su sistemi di intelligent coaching e patient recovery, e sullo sviluppo di applicazioni per persone malate “in maniera acuta or cronica”. Medtronic si focalizzerà sul diabete.

Le acquisizioni di Explorys e Phytel, coprate per una cifra non resa nota, hanno potenziato Watson Health.

Siete esperti di Internet delle Cose? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore