Sap e Oracle al rialzo su Retek

Aziende

Retek è sempre più al centro degli interessi di entrambe le aziende. Al rialzo di Sap risponde Oracle, ma Retek sembra più vicina a Sap

Poche settimane fa sembrava un’acquisizione già andata in porto per Sap, ma Oracle ha voluto riaprire la partita. Ne è nato un gioco al rialzo. Ieri Sap ha aumentato di 2,5 dollari la propria offerta, arrivando a 11 dollari per azione. Ma Oracle non ha voluto mettersi da parte, rilanciando ieri sera a 11,25 dollari per azione. La contromossa di Oracle nasce dal fatto che vuole bloccare l’ingresso di Sap nel mercato statunitense. Tuttavia, Sap è andata al rialzo: 11,5 dollari per azione, il 22% in più della prima controfferta della rivale Oracle. Sap ha definito l’offerta “finale”. E Retek avrebbe intenzione di raccomandare ai propri azionisti di accettare. A meno di repentini cambi di fronte, l’acquisizione di Retek da parte di Sap è più vicina: per un’operazione globale di circa 600 milioni di dollari, contro l’offerta del 28 febbraio pari a 475 milioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore