Sap e Oracle, competizione senza tregua

Workspace

L’azienda tedesca vuole indurre i clienti di PeopleSoft a cambiare. Grazie a Safe Passage Programme

Sap ha deciso di estendere il Safe Passage programme, l’iniziativa con cui intende indurre i clienti di PeopleSoft a cambiare azienda di riferimento. Alcuni osservatori parlano di guerra aperta o di competizione senza tregua tra Sap e Oracle. Dopo la vittoria di Oracle su Retek, Sap ha inoltre deciso di affilare le armi contro l’avversario. Ecco i nuovi programmi di incentivi per i clienti PeopleSoft e J.D. Edwards: riceveranno un credito del 75% per la sostituzione del proprio software con un prodotto Sap, e in aggiunta il colosso tedesco promette il supporto sia alla propria soluzione software che a quello sostituito, durante la fase di migrazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore