Sap mette l’etichetta elettronica all’aeroporto di Francoforte

Aziende

La manutenzione di oltre 400 edifici e impianti dello scalo internazionale di Francoforte viene gestita e controllata tramite dispositivi mobili (Pda) che integrano la tecnologia Rfid utilizzando le
soluzioni Sap Mobile Asset Management.

Fraport, la società che gestisce altri cinque aeroporti oltre a quello di Francoforte, fornisce una vasta tipologia di servizi di sicurezza, gestione a terra, consulenza, IT per l’aviazione e altri servizi aeronautici e aeroportuali. L’azienda, che già utilizza l’Erp Sap, ha scelto le soluzioni Sap per il mobile business per sostituire le tradizionali pratiche cartacee per documentare e rendere sicuri gli interventi di manutenzione periodica e le richieste di riparazione concernenti i sistemi di condizionamento e ventilazione dell’aeroporto. Grazie alle soluzioni Sap, Fraport prevede di ridurre i costi di verifica degli impianti fino al 70%. Il sistema ERP SAP installato presso Fraport e presso la comunità di utenti di Frankfurt Airport è, per dimensioni, fra i primi tre al mondo nel settore aeroportuale. L’applicazione Sap Mobile Asset Management, una delle soluzioni Sap per l’area mobile business, estende la presenza della soluzione Sap Enterprise Asset Management anche a livello dei progettisti e dei tecnici addetti alla manutenzione. Contrariamente a quanto avveniva prima dell’adozione di questa soluzione, gli ingegneri della manutenzione oggi dispongono di una soluzione altamente affidabile per registrare gli avvenuti controlli: le informazioni, infatti, vengono lette dalle etichette Rfid collocate sui coperchi degli apparati di ventilazione e i Pda funzionano come client del software Erp eseguendo le operazioni di reporting e archiviazione. Fraport intende estendere il sistema a tutte i propri sistemi di manutenzione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore