.Net Core sbarca su Linux e Os X, invece SharePoint su iOS

Sistemi OperativiWorkspace
Sbarca SharePoint su iOS, .Net Core su Linux e Os X
2 5 Non ci sono commenti

Microsoft ha rilasciato .NET Core 1.0, una release della sua piattaforma di sviluppo che girerà non solo su Windows, ma anche su Gnu/Linux e Mac Os X. SharePoint arriva su iOS

Microsoft ha rilasciato SharePoint su iOS, mentre .Net Core arriva in modalità open su Linux e Os X. Ma andiamo con ordine.

Microsoft ha rilasciato .NET Core 1.0, una release della sua piattaforma di sviluppo che girerà non solo su Windows, ma anche su Gnu/Linux e Mac Os X. Si tratta di un core open source, aperto non solo all’uso, ma alle modifiche e ai miglioramenti da parte degli sviluppatori. È un passo cruciale nel percorso di Windows verso Linux. .Net Core si apre ai due principali rivali di Windows anche riguardo alle attività di sviluppo di applicazioni reali.

Sbarca SharePoint su iOS, .Net Core su Linux e Os X
Sbarca SharePoint su iOS, .Net Core su Linux e Os X

.Net Core su Linux e OS X può incidere sul calo delle vendite di licenze Windows, ma il rilascio farà da volano alle vendite di Visual Studio e Xamarin e all’attivazione di servizi Azure.

Interessa soprattutto le grandi aziende, ma lo sbarco dell’app di SharePoint su iOS consente di accedere alle informazioni archiviate sui server SharePoint di una rete aziendale e a quelle del cloud di SharePoint Online, che fa parte di Office 365 per le imprese. L’app, organizzata in tre sezioni (Siti, Collegamenti e Persone), permette di segnalare in automatico l’attività del sito e i documenti resi disponibili; segnala link a risorse interne e siti di interesse; permette di individuare e trovare altri contatti con cui si collabora.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore