Scacco alla Privacy per Google Street View in Europa

Autorità e normativeSorveglianza

In Italia Cuneo diventa la prima città coperta dal servizio di veduta stradale. Invece nel Regno Unito, Privacy International non si accontenta delle rassicurazioni sugli offuscamenti automatici da parte di Google

Mentre scoppia il caso YouTube , Google Street View inciampa nelle rimostranze inglesi verso il servizio, prossimo allo sbarco europeo.

In Italia la veduta stradale di Google segue il Tour De France nelle due tappe italiane, a Cuneo e a Embrun – Prato Nevoso.

Le macchine della BigG erano già state avvistate in Italia nei mesi scorsi.

Con lo sbarco europeo, Google Street View deve adeguarsi alle rigide normative Ue in materia di tutela della privacy.

In Europa Google Street View offusca targhe e oscura volti, ma ciò non basta agli inglesi.

Infatti Privacy International ha deciso di far mettere a Google nero su bianco: le promesse non sono sufficienti, e l’associazione chiede dettagli sulla tecnologia di offuscamento automatico di volti e targhe di automobili.

Google, nel frattempo, sta cercando di anonimizzare i dati degli utenti di YouTube, trasformandoli in stringhe numeriche prima che siano consegnati a Viacom per ordine del tribunale. Il caso Youtube, causato da una sentenza nella causa con Viacom, mette all’angolo la tutela della riservatezza in Rete, perché l’ordinanza del Giudice a Google “minaccia di portare allo scoperto informazioni strettamente private”, secondo l’Eff.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore