Scaricare dal web a cento allora

Management

Chi lavora con la Rete e scarica molti file e programmi non può fare a meno di utilizzare uno dei download manager disponibili sul Web questi software permettono di ridurre il tempo di download ottimizzando la banda disponibile

La diffusione sempre maggiore delle connessioni a banda larga sul territorio nazionale lascia intravedere un futuro, in parte già presente, dove Internet veloce sarà una realtà per molti utenti, se non per tutti. A questo mirano i provider che investono miliardi nellampliamento della copertura; a questo mira anche il governo che nellultima finanziaria ha previsto un incentivo fiscale per le famiglie che sottoscrivono abbonamenti di questo tipo ( www.governo.it ). Dunque, al di là delle futuribili promesse dei provider, che parlano di televisione on demand e streaming video, le nuove connessioni a Internet già permettono, e sempre più permetteranno, di scaricare software e file di grandi dimensioni in tempi sempre più brevi. Intanto però chi ancora non è stato raggiunto da fibre ottiche o connessioni Dsl si deve accontentare del vecchio modem analogico a 56 K o al più di una linea Isdn. Anche a questi utenti si rivolgono gli applicativi che promettono di moltiplicare incredibilmente la velocità della connessione sono i cosiddetti download manager, altrimenti detti download accelerator. Si tratta di programmi realizzati per ottimizzare al massimo la banda disponibile e quindi, in teoria, in grado di accelerare il tempo di download di un file. In realtà il termine accelerare è fuorviante la connessione non è più veloce, semplicemente questi software sono in grado di utilizzare al meglio la banda resa disponibile dalla connessione stessa e quindi, rispetto alla medesima operazione effettuata tramite un qualunque browser, possono ridurre i tempi del download. In effetti i software gestiscono lo scaricamento dei file, non solo ottimizzando la banda disponibile, ma anche offrendo la possibilità di automatizzare il download o di procedere in più riprese allo scaricamento di file di grandi dimensioni. I download manager infatti consentono di programmare le operazioni in momenti precisi della giornata, approfittando per esempio di fasce orarie più convenienti, per chi si collega tramite connessioni dial-up, o durante le quali ci siano meno utenti connessi e quindi maggior banda disponibile. Uno degli aspetti più interessanti di questi prodotti è la possibilità di riprendere operazioni di scaricamento interrotte senza dover ricominciare da zero. Può capitare spesso, per i motivi più svariati, di non riuscire a completare lo scaricamento di un file, magari di grandi dimensioni. Se non si utilizzasse un dowload manager o una versione di un browser che ne include uno, sarebbe necessario ricominciare da capo, con i relativi tempi dattesa. Viceversa questi software permettono di ripartire da dove si era interrotta loperazione, e consentono così un gran risparmio di tempo. Se questa funzione principale è ciò che ha reso tanto popolari questi prodotti, e che li ha caratterizzati fino dalle prime versioni, oggi molti di questi software dispongono di tool ben più raffinati e di funzioni estremamente interessanti

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore