SCF e Music Provider, accordo per riprodurre file musicali legali in pubblici esercizi

NetworkProvider e servizi Internet

Encore Media Systems e SCF per la diffusione di musica nei pubblici esercizi

MILANO – Encore Media Systems, music provider olandese sigla con SCF un accordo per l’installazione in Italia di sistemi per la diffusione di musica registrata all’interno di pubblici esercizi. Con questo contratto la Società Consortile Fonografici, impegnata nella tutela della musica e dei diritti connessi, consente ad Encore Media Systems la riproduzione di files musicali per la diffusione di musica di sottofondo in ambienti pubblici, nel pieno rispetto dei diritti spettanti ai produttori fonografici, tutelati da SCF. La collaborazione con il music provider olandese, si legge in una nota, rispecchia l’impegno di SCF nel promuovere presso i Public Performance, la diffusione di una cultura all’insegna della legalità. La musica diffusa nei pubblici esercizi rappresenta infatti un elemento ad alto valore aggiunto per il business, grazie all’indiscutibile apporto in termini di riqualificazione dell’ambiente. Una realtà diffusa, conclude la nota, che va incoraggiata nel pieno rispetto del valore della musica e dei diritti connessi. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore