Scob: sono russi i responsabili

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Sono stati scoperti gli hacker responsabili dell’ultimo attacco informatico. Bill Gates garantisce maggiore sicurezza.

Il laboratorio Kasperski di Mosca, specializzato in sicurezza, ha annunciato di aver scoperto gli hacker responsabili del virus conosciuto come “download.ject” o “scob”, che da qualche giorno imperversa sulla rete. L’attacco sarebbe stato lanciato da un gruppo di hacker russi, probabilmente localizzati nelle regioni settentrionali del Paese. Il gruppo, HangUp, è già tristemente noto per questo genere di attacchi e ora, sostengono gli esperti del laboratorio, sembra tornato in azione più pericoloso che mai. Sono in atto le contromisure per bloccare il virus, ma sembra che non sia ancora stato sconfitto definitivamente. Le notizie che riguardano i virus sono sempre più numerose e questa situazione mette in allarme soprattutto Microsoft, dato che spesso gli attacchi sfruttano le vulnerabilità dei suoi sistemi; Scob per l’appunto, sfrutta una vulnerabilità dei server che usano il software Iss di Microsoft. Bill Gates, presidente della società, ha recentemente annunciato che farà di tutto per limitare i problemi; e ha dichiarato che Microsoft sta lavorando per diminuire i tempi con cui si riescono a scoprire i virus. Uno degli strumenti su cui si sta lavorando, è l’aggiornamento automatico dei computer, in modo da renderli sempre efficienti sul fronte della sicurezza. Per Gates bisogna non solo ridurre i tempi per bloccare il più velocemente il virus, ma anche fornire velocemente le patch e far sì che il cliente le attivi, anche da solo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore