Scoppia il Bendgate, l’iPhone 6 Plus si piega

AccessoriMarketingMobilityWorkspace
Scoppia il bendgate: l'iPhone 6 Plus si piega
1 0 2 commenti

Chi mette in tasca il nuovo iPhone 6 Plus, potrebbe ritrovarlo piegato e curvo, perché lo smartphone con schermo da 5,5 pollici appare malleabile

L’iPhone 6 Plus si piega, ma non si spezza. Scoppia il Bendgate: se mettete in tasca il nuovo iPhone 6 Plus, potreste ritrovarlo piegato e curvo, perché lo smartphone con schermo da 5,5 pollici appare malleabile. Pare che siano afflitti dal problema coloro che infilano lo smartphone in tasca in modelli di jeans skinny, particolarmente fascianti. Il Bendgate ricorda, volutamente nel nome, l’Antennagate dell’iPhone 4, quando lo smartphone perdeva le chiamate. Il dispositivo mobile che genera metà del fatturato da 171 miliardi di dollari, è un modello più sottile della generazione precedente ed ha una scocca in alluminio, più malleabile e vulnerabile del previsto.

Il video su YouTube che denuncia il Bendgate ha superato i 7 milioni di visite, e il termine “bend” ha scatenato 75,000 Tweet.

Gli chassis sono diventati molto delicati e si sconsiglia di infilare in tasca gli smartphone di ultima generazione. Ma, secondo Unbox Therapy, l’iPhone 6 Plus si piegherebbe pù facilmente del Samsung Galaxy Note 3.

Apple ha venduto 10 milioni di iPhone 6 e 6 Plus nel primo week-end di vendite, mettendo a segno un nuovo record.

Gli utenti hanno denunciato anche problemi con l’aggiornamento a iOS 8.0.1: l’iPhone perderebbe chiamate e lo scanner per le impronte digitali, Touch ID, avrebbe cessato di funzionare. La nuova versione della piattaforma mobile iOS 8 ha velocemente scalato la classifica degli OS Mobili fino a detenere il 46% di market share sul totale di iOS, dopo il debutto su iPhone 6 e 6 Plus.

Scoppia il bendgate: l'iPhone 6 Plus si piega
Scoppia il bendgate: l’iPhone 6 Plus si piega
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore