Scuola digitale: in arrivo lavagne touch e pagelle online

Management

Il ministro Maria Stella Gelmini e il ministro Renato Brunetta scommettono sulla lavagna interattiva e sulla pagella online, alle medie, per riformare con l’IT didattica e aule nella scuola italiana

La scuola italiana non è mai stata tanto sotto pressione, ma crede nell’IT per riformarsi. Se i bambini delle elementari dovranno rinunciare al secondo maestro, per tornare al (contestato)maestro unico, gli studenti delle medie proveranno presto il brivido della pagella online e della lavagna interattiva e touch. La scuola digitale, quella delle “3 i”, diventerà realtà? E’ presto per dirlo, ma qualcosa si muove: diecimila lavagne interattive saranno consegnate alle scuole medie, con una copertura del 40% delle scuole entro fine 2009. Il progetto costerà20 milioni di euro, a cui se ne aggiungeranno altri 10 per estendere la nuova didattica digitale ad altre scuole. La lavagna interattiva multimediale (Lim) sarà equipaggiata con Pc portatile, videoproiettore e casse acustiche.

Il ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini e il ministro della Funzione Pubblica Renato Brunetta scommettono sulla lavagna interattiva alle medie, per riformare con l’IT didattica e aule nella disastrata (dati: Pisa-Ocse) scuola italiana.

I contenuti proiettati sulla Lim, che deve essere collegata a un videoproiettore e a un pc, funzionano esattamente come sul computer – spiega un comunicato dell’Istruzione – le icone possono essere cliccate, i file selezionati, trascinati, aperti, modificati, collegati, salvati e cancellati (…). Sulla Lim i gesti familiari della scrittura e del disegno vengono codificati in forma di ‘inchiostro digitale‘”.

La formazione di circa 24mila docenti sull’utilizzo della “lavagna elettronica” sarà affidata all’Agenzia nazionale per lo sviluppo dell’autonomia scolastica.

Di’ la tua in Blog Cafè: Quali consigli vorreste dare al ministro Renato Brunetta?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore