Se la stessa partita trasmessa da Sky e da Mediaset ha lo stesso prezzo su Alice Home Tv

Autorità e normative

Su Alice Home Tv sono stati raggruppati i servizi di pay per view per il calcio di Sky e Mediaset Premium: ma la stessa partita trasmessa da Sky e da Mediaset ha prezzo uguale. Nessun problema in merito per AgCom e Antitrust?

Mi scrive un lettore di ITespresso.it: “Sono un cliente del servizio Alice Home TV della Telecom. Ieri osservavo che hanno aggiornato il menù dei servizi (dei pulsantoni da mezzo metro quadro…): compare il nuovo servizio “Diretta Goal”. Entro e vedo che hanno raggruppato i servizi di pay per view per lo sport (paghi solo gli eventi che compri) di Sky e Mediaset Premium. In realtà, per ora, è solo il calcio. Il servizio di Sky era già attivo da qualche mese, è stato aggiunto quello di Mediaset. Interessante, ci mancherebbe: uno vuol vedere una partita, si compra quella e basta senza essere costretto a dover comprare tutto il pacchetto (…).

Da ingenuo quale sono, vado a vedere quanto costa la stessa partita trasmessa da Sky ovvero da Mediaset (esempio: partita di cartello del prossimo week end Juve – Inter). E, udite udite, cosa si legge? Costano uguale (€ 8)!!

Allora uno dice: per forza, se avessero prezzi diversi l’utente comprerebbe sempre dal fornitore a minor costo (visto che è facile confrontare i prezzi). Vero, verissimo.

Ma c’è un però: il prezzo deve (o dovrebbe) essere determinato da quanto costano i diritti che le television i (nel caso Sky e Mediaset) pagano alle squadre. Questo vuol dire che Sky e Mediaset danno gli stessi soldi a Inter, Juve, Milan eccetera? Le cronache non ci dicono questo (tanto è vero che i club maggiori vorrebbero fare trattative singole perchè, naturalmente, squadre come Inter, Juve, Milan eccetera possono puntare a strappare di più, mentre i club minori vorrebbero un contratto collettivo dal quale possono spuntare qualche soldo in più): allora perchè l’utente deve pagare di più?Ma la concorrenza non era la vera ragione per cui il Mercato vince sempre offrendo il servizio al miglior prezzo?“. Firmato Ingegner Marco Marchi.

AgCom e Antitrust ritengono che sia legittima questa scelta?

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore