Seagate al terzo trimestre

Aziende

Fatturato consolidato a quota 1.574 miliardi di dollari dopo lacquisizione da parte di un gruppo di investitori completata a fine dicembre 2000

Seagate Technology e le aziende affiliate – che vanno sotto il nome di la Compagnia – , hanno reso noti i risultati finanziari del terzo trimestre 2001 concluso lo scorso 30 marzo. Il fatturato consolidato di 1.574 miliardi di dollari con entrate nette pro forma a quota 57 miliardi e un Ebitda pro forma di 163 miliardi, sono frutto della acquisizione portata a termine a fine 2000 di tutte le attività di Seagate Technology da parte di un gruppo di investitori capeggiati da Silver Lake Partners. Attualmente Seagate e relative affiliate fanno capo a New Sac, società a responsabilità limitata delle isole Cayman creata appositamente per effettuare lacquisizione completa di Seagate. Il raffronto con il medesimo periodo fiscale del 2000, vede le entrate pro forma a quota 46 milioni di dollari, esclusi gli oneri di ristrutturazione e quelli relativi ad attività di ricerca e sviluppo, nonché i profitti relativi a vendite e investimenti precedenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore