Seagate amplia la famiglia

CloudServer

Aggiornate con nuovi modelli le due famiglie Maxtor OneTouch e Maxtor Shared
Storage

Le nuove soluzioni sono dotate di maggiori capacità e consentono l’esecuzione semplice e automatica del backup. Le nuove proposte storage e backup Maxtor Shared Storage II e Maxtor OneTouch III sono indicate per computer, portatili e piccole reti. La soluzione Maxtor OneTouch III Turbo Edition, offre 1.5TB di capacità, prestazioni elevate, con Raid configurabile dall’utente e rappresenta la soluzione ideale per applicazioni caratterizzate da un elevato trasferimento dati. L’alternativa è rappresentata dalla soluzione Maxtor OneTouch III Mini Edition, una proposta storage portable con un software per il backup, la sincronizzazione e la protezione dei file trasmessi. Maxtor OneTouch III, Mini Edition, con un peso inferiore ai 226.8 gr, rappresenta la soluzione ideale per chi desidera portare con sè in modo sicuro e semplice i propri dati. La nuova soluzione external storage Maxtor OneTouch III single-drive viene offerta con una capacità di 750GB, mentre la versione Maxtor OneTouch III Mini Edition viene proposta con 160GB. Per quanto riguarda la soluzione Maxtor Shared Storage II, oltre alla versione da 1TB distribuita attualmente, viene offerta anche nelle versioni single-drive da 320GB o 500GB per consentire di centralizzare e condividere il contenuto digitale all’interno di una rete domestica o di una piccola rete aziendale. Entrambe le famiglie di prodotto Maxtor OneTouch III e Maxtor Shared Storage II includono software sofisticati, ma di semplice utilizzo, che permettono di proteggere i file personali senza fatica, facendo il backup in modo automatico direttamente da PC e Mac in condivisione, appartenenti a reti domestiche o aziendali di piccole dimensioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore