Seagate entra nel mercato Ssd

Aziende

Si chiama Pulsar il primo solid state drive di Seagate di fascia enterprise. Gartner prevede che il mercato Ssd raggiunga quota di 1 miliardo di dollari entro il

Seagate lancia il suo primo Ssd ed entra nel mercato dei solid state drive (Ssd) con Seagate Pulsar. Si chiama, infatti, Pulsar il primo solid state drive di Seagate di fascia enterprise.

Pulsar utilizza tecnologia single-level cell (SLC) fino a 200GB, in 2.5 polic i con interfaccia Sata. Seagate Pulsar è destinato agli enterprise blade e e agli ambienti server, con picchi di prestazione fino a 30.000 read IOPS e 25.000 write IOPS, 240MB/s di lettura sequenziale 200MB/s di scrittura sequenziale.

Gartner prevede che il mercato Ssd raddoppi e raggiunga quota di 1 miliardo di dollari entro il 2010.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore