Seagate taglia e cambia Ceo

ManagementNomine

Seagate si prepara a ridurre del 10% la sua forza lavoro. Intanto Stephen Luczo è stato nominato alla guida dell’azienda

Seagate ristruttura e cambia Ceo. Seagate si prepara a ridurre del 10% la sua forza lavoro: lo ha riportato Reuters, dal Ces di Las Vegas.

Dopo l’annuncio di tante aziende hi-tech, anche Seagate taglia.

E il taglio parte dai vertici: è infatti stato nominato Stephen Luczo nuovo Ceo, al posto di Bill Watkins, alla guida di Seagate da 12 anni.

Stephen Luczo è chairman del gruppo da metà 2002.

Gartner prevede che il mercato chip vada in picchiata nel 2009: nell’anno appena iniziato un calo nel mercato processori pari al 16,3%. Il fatturato del mercato semiconduttori si attesterà a quota 219,2 miliardi di dollari, dopo una flessione del 4,4% nel 2008, a causa della crisi. E’ la prima volta che i ricavi anno su anno scendono invece che salire.

Il borsino delle ristrutturazione è stato stilato da Cnet .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore