Second Life integrerà la voce

Marketing

Il mondo virtuale non avrà solo chat testuali

Second Life è sempre virtuale, ma si arricchisce di caratteristiche realistiche. Dopo aver visto l’apertura di un’ambasciata, gli uffici dell’agenzia giornalistica Reuters e Ibm, il mondo virtuale di Linden Lab guarda oltre. Gli avatar in futuro avranno a disposizioni non solo classiche chat testuali, ma anche la voce. Da settimana prossima Second Life svelerà una piccola beta sperimentale (dal 6 marzo), grazie alla quale gli utenti, per la prima volta in questo mondo virtuale (ma su There.com è già possibile dalla fine del 2003), potranno accedere a chat vocali integrate: la beta sarà poi estesa a tutti gli utenti a fine marzo. Gli utenti di Second Life potranno ascoltare voci nelle loro vicinanze (virtuali), dalle chat personali o di gruppo. La scelta di avere la voce sarà gratuita durante la fase beta.

Vedi anche lo speciale Second Life una vita parallela su Internet

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore