Segni di stanchezza nella corsa di Firefox

NetworkProvider e servizi Internet

WebSideStory fotografa un rallentamento del browser di Mozilla

I dati statistici sul Web di WebSideStory osservano che Firefox, da aprile (6.75 %) a settembre (7.86%), è cresciuto di un solo punto percentuale in cinque mes i, mentre nella prima fase aveva un tasso di incremento dell’1% quasi ogni mese. Segni di stanchezza starebbero quindi rallentando la corsa del browser open source di Mozilla verso la meta, auspicata per fine anno, del 10% di market share nel mercato dei browser. WebSideStory non crede tuttavia che questo obiettivo sia raggiungibile entro la fine del 2005: e tra i nemici di Firefox, non c’è questa volta Internet Explorer, bensì Netscape e soprattutto Opera. Il cambio di licenza di Opera, che ha sposato il freeware, potrà erodere punti alla crescita di Firefox. Entro fine anno, andrà in onda sul Web la grande sfida: la prima beta pubblica di Internet Expolorer contro Firefox 1.5. E, secondo WebSideStory, sarà l’ora della verità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore