Sei aziende su dieci potrebbero saltare Windows 7

Workspace

Un sondaggio di ScriptLogic Corp mette Microsoft in allarme: le aziende tagliano i costi e gli update software

Sei aziende su dieci potrebbero saltare Windows 7. Il risultato choc emerge da un sondaggio di ScriptLogic Corp, riportato da Reuters .

Le aziende tagliano i costi e gli update software, soprattutto se temono problemi di compatibilità, incontrati con Vista (ma che dovrebbero essere risolti con Seven). Molte aziende avevano già rigettato la migrazione a Windows Vista, giudicato non stabile.

Dal sondaggio emerge che il 60% non ha intenzione di adottare Windows 7, il 34% effettuerà la migrazione entro fine 2010 e solo il 5.4% adotterà Seven per la fine dell’anno.

Windows 7 uscirà a scaffale il 22 ottobre prossimo, ma il business che ha Software Assurance potrebbe riceverlo prima.

Leggi: Windows 7 a fine luglio per gli utenti business

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore