Sei italiani su dieci considerano normale la pirateria

Autorità e normativeNormativa
Sei italiani su dieci considerano normale la pirateria
0 7 Non ci sono commenti

Soltanto il 14% degli italiani ritiene la pirateria un reato, mentre il 60% degli italiani la considera “normale” e non illegale. I dati della ricerca dell’Osservatorio Lorien, presentati da BSA

La pirateria è fisiologica o patologica? Soltanto il 14% degli italiani ritiene la pirateria un reato, mentre il 60% dei connazionali la considera “normale“. I dati della ricerca dell’Osservatorio Lorien, presentati da Business Software Alliance (BSA), in occasione dell’Osservatorio Politico Nazionale, fotografa l’atteggiamento degli italiani nei confronti della rispetto della proprietà intellettuale (IP).

Ma i dati dell’Osservatorio Lorien rimettono l’Italia sotto esame: il 31% delle persone intervistate, ha ammesso di aver scaricato “qualcosa” e poi c’è un 9% che non lo ammette ma neppure lo nega.

Sei italiani su dieci considerano normale la pirateria
Sei italiani su dieci considerano normale e non illegale la pirateria

Il 58% delle persone che hanno risposto al sondaggio, ritiene che il download di film, musica e software “è più comodo e più facile“; il 23% spiega di aver ceduto alla pirateria “perché i prodotti legali costano troppo” e il 4%perché non si rischia nulla” o “è difficile essere scoperti“.

I riscontri dell’Osservatorio condotto su base nazionale da Lorien – precisa Simonetta Moreschini, presidente di BSA Italiaconfermano le conclusioni a cui ci conducono anche ricerche realizzate da BSA a livello internazionale. Ancora si deve fare molto per modificare una cultura condivisa che purtroppo è ancora lontana dal considerare la legalità nell’utilizzo del software un bene sociale e un moltiplicatore di sviluppo economico“.

Nel 2014, l’Italia era uscita dalla black list della pirateria, dopo 25 anni: a lungo il nostro Paese è stato maglia nera. Solo nel 2012 l’Italia si aggiudicava il 48% di tasso di pirateria nel Global Software Piracy Study, in declino di un punto percentuale rispetto all’anno precedente. Ma, dopo lo studio di Bsa, emerge un “problema di natura culturale”.

La pirateria scatena allarmismo o è un fenomeno fisiologico? Misurati con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore