Sei uno spammer?

Sicurezza

Un quiz ideato da McAfee scova gli artefici di invii di mail spazzatura

Potrebbe sembrare assurdo pensare di essere uno degli artefici dei quintali di posta spazzatura che giornalmente intasano il nostro gestore di posta elettronica, ma nel 55% dei casi è realmente così, almeno tra i partecipanti al Quiz sullo Spam organizzato da McAfee, azienda operante nel settore della sicurezza informatica, che lo scorso 15 agosto ha presentato ai suoi utenti attraverso il sito McAfee SiteAdvisor, home page e link delle policy sulla privacy (l’equivalente della nostra informativa sul trattamento dei dati personali) appartenenti a otto coppie di siti web, chiedendo quindi di valutare quale sito di ogni coppia avrebbe mantenuto riservato il loro indirizzo e-mail.

Dal risultato è emerso che:

Il partecipante medio al test ha risposto in modo errato a quasi la metà delle otto domande che componevano il quiz. Considerando il fatto che scegliendo i tre siti peggiori tra quelli proposti si arriverebbe a riceverebbe fino a 2 mila email alla settimana, il conto è presto fatto.

– Sebbene ogni sito elencato nel quiz includesse un link evidente alla policy sulla privacy, solo la metà dei consumatori ha consultato tale regolamentazione prima di inviare le proprie risposte.

– Su uno dei siti mancava in modo evidente il link alla policy sulla privacy. Tuttavia, circa la metà dei partecipanti al quiz ha giudicato sicuro (sbagliando) quel sito invece dell’altro incluso nella coppia che includeva la normativa in materia di privacy.

Le carte di credito e i siti di appuntamenti online si sono rivelate essere le categorie più difficili. Solo il 44% e il 40% dei partecipanti al quiz, rispettivamente, hanno risposto a queste domande in modo corretto. Il design semplificato dei siti pericolosi in queste categorie potrebbe aver trasferito ai consumatori un fallace senso di sicurezza.

Per mettersi alla prova con il Quiz proposto da McAfee basta andare all’indirizzo: http://www.mcafee.com/spamquiz

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore