Seimila tagli in Hp. Sony riduce i fornitori

Aziende

Dopo la trimestrale con utili in declino a doppia cifra, Hp annuncia nuovi licenziamenti. Anche Sony abbatte i costi di approvigionamento

La recessione c’è, anche se Hp sta mettendo a frutto l’acquisizione di Eds. E Hp, dopo la trimestrale con utili in declino a doppia cifra,ha deciso nuovi tagli: i licenziamenti colpiranno 6mila dipendenti circa.

Anche Sony taglierà fornitori e costi di approvigionamento per il 20%. I fornitori passeranno da 2500 a 1200. Il piano si aggiunge alla ristrutturazione, con il taglio di 16.000 posti di lavoro e la chiusura del 14% dei suoi 57 impianti di produzione, per recuperare competitività e superare la crisi del colosso nipponico .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore