Semaforo verde a Smart card con chip e impronte digitali

AccessoriWorkspace

Il Garante dà il via libera alle operazioni bancarie che utilizzano questa tecnologia

Il Garante ha concesso il disco verde alle smart card con chip e impronte digitali, per operazioni bancarie. La tecnologia permette l’immediata identificazione allo sportello e l’accesso a operazioni bancarie online.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore